Reddito d'impresa

Slot-machine manomesse: paga solo chi le ha truccate

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

L’evasione del prelievo erariale unico per le giocate delle slot-machine risultate manomesse è imputabile al solo soggetto che ha commesso l’illecito. Se la manomissione è esclusivamente ad opera del proprietario delle macchine, per il principio del favor rei non può essere invocata la solidarietà del debito tributario in capo al titolare dell’esercizio dove sono installati gli apparecchi e/o al concessionario della rete. La solidarietà per l’obbligazione tributaria va poi esclusa per quanti non hanno incassato neppure in parte gli ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?