Reddito d'impresa

Irap e autonoma organizzazione, quando ad eludere gli impegni è il legislatore

di Raffaele Rizzardi

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La storia dell’ipotetica maggior capacità contributiva di chi dispone di una autonoma organizzazione risale alla notte dei tempi tributari. Nell’opinione comune deve pagare di più chi guadagna anche senza contribuire con il suo lavoro, e che quindi produce reddito anche se si trova in vacanza o non può andare al lavoro per una indisposizione. Negli anni ’50 del secolo scorso avevamo due distinte categorie dell’imposta di ricchezza mobile, la B con una aliquota superiore alla C/1. Sorto il dubbio ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?