Reddito d'impresa

Premi sui beni ristrutturati di terzi

di Luca Gaiani

Le migliorie su beni di terzi entrano nel maxiammortamento se sono costituite da beni con una propria funzionalità che vengono iscritti nelle immobilizzazioni materiali in base ai principi contabili. Diversamente, si tratta di costi pluriennali non agevolabili. Lo chiarisce l’agenzia delle Entrate nella circolare 23/E diffusa ieri. Per le autovetture, diverse da quelle strumentali ed in benefit a dipendenti, l’ulteriore deduzione extracontabile non può comunque eccedere 7.230 euro. Soggetti e beni La circolare 23/E di ieri ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?