Reddito d'impresa

Nel reddito agrario l’energia da fonti agroforestali «prevalenti»

di Gian Paolo Tosoni

La produzione di energia elettrica da fonti agroforestali, usufruisce della tassazione in base al reddito agrario entro i limiti della franchigia (2.400.000 kWh), a condizione che rispetti il requisito della prevalenza. A prevederlo è la risoluzione 54/E dell’agenzia delle Entrate. In base al comma 423 della legge 266 del 2005, così come modificato dalla legge di Stabilità 2016, la produzione e la cessione di energia elettrica e calorica da fonti rinnovabili agroforestali, sino a 2.400.000 kWh e da fonti ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?