Reddito d'impresa

Iri, ritenute sulle provvigioni con margini per la detraibilità

di Francesco Avella e Valentina Mollica

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Tra i soggetti che possono optare per l’Iri (imposta sul reddito imprenditoriale) sono incluse anche le società di persone e gli imprenditori individuali che svolgono attività di agenzia, mediazione, rappresentanza di commercio e procacciamento di affari, per i quali l’articolo 25-bis del Dpr 600/1973 prevede l’applicazione di apposite ritenute sulle provvigioni. La disciplina in materia di Iri lascia tuttavia scoperta la sorte di tale ritenute: se, cioè, debbano essere detratte direttamente dall’Iri (e quindi dall’imposta sostitutiva dovuta dalla società ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?