Reddito d'impresa

Cfc, due esimenti per modificare il regime applicabile

di Primo Ceppellini e Roberto Lugano

Nel caso delle controllate localizzate in Paesi a fiscalità privilegiata, si applica la regola Cfc di imputazione degli utili societari per trasparenza. Conseguentemente, i dividendi distribuiti sono esclusi da tassazione fino a concorrenza dei redditi imputati in precedenza. Se il soggetto italiano invoca le cause esimenti dalla disciplina Cfc può cambiare anche il regime dei dividendi. Infatti se viene perseguita la prima esimente (articolo 167 comma 5 lettera a), basata sulla dimostrazione del fatto che la società estera ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?