Reddito d'impresa

La «branch exemption» mette sotto la lente la stabile organizzazione

di Alessandro Saini

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Sono ancora molti i nodi da sciogliere sull’applicazione della «branch exemption». Il provvedimento del 28 agosto dell’agenzia delle Entrate ha infatti sviluppato i principali aspetti applicativi della disposizione lasciando però sul tappeto alcuni dubbi non di poco conto. Presupposto della «branch exemption» è l’esistenza di una stabile organizzazione nello Stato estero, requisito che, secondo il provvedimento (paragrafo 2.4), è da verificare ai sensi della convenzione contro le doppie imposizioni tra quest’ultimo e l’Italia, ove in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?