Societa e bilanci

Stretta sui prestiti dei soci alle cooperative

di Gian Paolo Tosoni

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

I finanziamenti dei soci alle cooperative devono essere strettamente finalizzati al raggiungimento dell’oggetto e dello scopo sociale. Lo prevedono i commi 238 e seguenti della legge di bilancio 2018 che fissano anche il limite massimo dei prestiti il quale non può superare il triplo del capitale sociale. Viene introdotta una norma transitoria in base alla quale il rientro al di sotto di questo limite deve essere effettuato gradualmente entro il termine di tre anni con facoltà di proroga ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?