Societa e bilanci

Fuori dall’Ace i versamenti in conto futuro aumento di capitale sociale

di Luca De Stefani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Dai bilanci chiusi a partire dal 31 dicembre 2014 i «versamenti in conto futuro aumento di capitale» saranno «iscritti nel patrimonio netto solo a condizione che non siano restituibili», quindi, da quest’anno tutti quelli condizionati alla delibera e alla relativa sottoscrizione entro una determinata data dovranno essere iscritti tra i debiti verso i soci, perdendo la rilevanza ai fini Ace, cioè l’agevolazione che concede una deduzione dal reddito d’impresa in percentuale all’aumento del patrimonio netto. Secondo il nuovo Oic ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?