Societa e bilanci

Consolidato, accesso ai soggetti stranieri senza stabile organizzazione

di Christian Montinari e Antonio Tomassini

Lo schema di Dlgs sull’internazionalizzazione modifica anche le condizioni soggettive di accesso al regime di consolidato fiscale a seguito della sentenza 12 giugno 2014, cause riunite C-39/13, C-40/13 e C-41/13, della Corte di giustizia europea . In tale sede, il giudice comunitario aveva ritenuto di ostacolo alle libertà comunitarie la previsione interna che considera la residenza della società controllante, anche intermedia, requisito essenziale per accedere al regime di consolidato. La discriminazione esiste anche nella vigente normativa italiana in quanto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?