Societa e bilanci

Non c’è l’obbligo di presentare la domanda di transazione

di Paolo Stella Monfredini

La presentazione della domanda di transazione fiscale da parte del debitore non costituisce condizione di ammissibilità della proposta di concordato preventivo. Lacircolare 19/E/2015 di ieri si adegua all’orientamento della Cassazione (sentenze 22931 e 22932/2011) secondo cui la presentazione della domanda di transazione fiscale non costituisce un obbligo per il creditore che chiede la falcidia e la dilazione dei crediti tributari. Si intendono pertanto superate le indicazioni fornite sul punto dalla circolare 40/E/2008. Gli effetti La ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?