Tributi locali

Per i rimborsi Imu i Comuni devono «caricare» i dati a mano

di Pasquale Mirto

Si sono aspettati quattro anni per avere il decreto ministeriale che disciplina le modalità di effettuazione dei rimborsi dell’Imu versata allo Stato, ma occorrerà attendere ancora molto per avere materialmente il rimborso perché l’applicativo predisposto dal ministero è macchinoso, richiedendo l’inserimento manuale di una pluralità di dati, compresa una “certificazione di rimborso” firmata digitalmente. Insomma, quello che si temeva è accaduto: niente trasmissione di dati in forma massiva, ma solo caricamenti manuali, con dovizia di dati. Sarà quindi ben ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?